COME RAGGIUNGERE

Il modo più semplice di raggiungere Istanbul é atterrare a uno dei tre aeroporti internazionali di Istanbul. Per raggiungere Istanbul via aereo ce ne sono tre aeroporti internazionali, quelli di Istanbul (inaugurato in 29 ottobre 2018 vicino al Mar Nero), sul lato europeo della città, e Sabiha Gökçen, sul lato asiatico. La Turkish Airlines (www.turkishairlines.com/tr-tr/) e la Pegasus (www.flypgs.com), da circa cento aeroporti in tutto il mondo, gestiscono voli di linea diretti. Per la gran parte dei voli internazionali viene utilizzato aeroporto di Istanbul, invece alcune compagnie charter atterrano all’aeroporto di Sabiha Gökçen. Non ci sono traghetti diretti dall’Europa ma, le crociere quali Msc, Costa, Norwegian Jade, Celebrity, Aida ed altre, includono sempre una sosta di visita ad Istanbul a cominciare da aprile a gennaio.

La principale compagnia Turkish Airlines offre voli diretti ad Istanbul da tutte le principali città europee e da 7 città italiane; Milano, Roma, Venezia, Bologna, Napoli, Genova e Torino.

La Pegasus, invece, ha i voli diretti da Roma, Milano e Bologna. I voli Alitalia diretti dall’Italia a Istanbul partono da Roma e Milano.

L’aeroporto di Istanbul si trova a 20 kilometri alla zona Sultanahmet ed ha tutti i servizi bancari, un ufficio per il turizmo, sportelli per la prenotazione degli alberghi e agenzie di autonoleggi sempre disponibili. I tassi si trovano subito all’uscita del terminal e la tariffa per Taksim e Sultanahmet é circa 150 TL. Ma bisogna subito dire che i tassisti a volte non accedono tassametro per contrattare con i clienti anché se obbligatorio inserire tassametro per qualsiasi direzione.

Un’altra alternativa più economica e sicura, sia dall’aeroporto Istanbul che Sabiha Gökçen é Havaist (www.hava.ist) che ha una fermata subito all’uscita dell’arrivo del terminal. Gli autobus di Havaist partono per Taksim ogni mezz’ora tutto 24 ore ed il viaggio dura circa 60 minuti, costa solo 25 TL.

Gli autobus di havaist hanno servizi 24 ore su 24 da entrambi gli aeroporti a tutte le direzioni della città.

Molte compagnie internazionali a basso costo volano sull’aeroporto Sabiha Gökçen sul lato asiatico di Istanbul a circa 30 km. Per arrivare in tassi a Taksim e Sultanahmet la tariffa é di circa 160-170 TL. bisogno ricordare che anché da S. Gökçen gli autobus Havaist partono ogni mezz’ora per Taksim che costa solo 25 TL. ed il viaggio dura circa un’ ora e mezza.

A chi decide di entrare in auto in Turchia le autorità doganali turche chiedono richiedono documenti. Sul vostro passaporto sara apposto un timbro a prova che avete introdotto al Paese un veicolo e non potrete andarvene senza. Vi rilasciano inoltre un certificato che é necessario portare sempre con sé, insieme con passaporto e patente. Agli stranieri potrà sembrare estenuante guidare ad Istanbul. Esistono posteggi pubblici anché se é arduo trovare posto.

Il modo più economico per arrivare a Sultanahmet é possibile con il tram di superficie che funziona dalle 06:00 alle 24:00. Acquistando due gettoni al terminal dell’aeroporto si prende il treno per Zeytinburnu. Qui si cambia il treno e si prende quello per Kabataş che passa per Sultanahmet, Sirkeci e Kabataş.

COMMENTI RECENTI

Se siete interessati a fare una visita guidata con noi o per ulteriori informazioni, vi preghiamo di contattarci via mail o di lasciare un commento qui sotto.

Per avere una guida italiana a Istanbul potete contattarci 7/24 anche via WhatsApp: 00. 90. 533 550 32 06 
Email: info@scopristanbul.com

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Menu